Coronavirus, salgono a 10 le zone rosse in Sicilia: la mappa

Altri due nuovi comuni siciliani in zona rossa. Si tratta del Comune di Gela (in foto), in provincia di Caltanissetta e del Comune di Villarosa, in provincia di Enna. I due comuni entreranno in zona rossa da giovedì 14 gennaio con un’ordinanza – adottata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci – in vigore fino al 31 gennaio.

Le zone rosse sono state disposte d’intesa con l’Assessore alla Salute, Ruggero Razza, in ragione delle relazioni presentate dalle Asp competenti e sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte. «La diffusione del coronavirus – si legge in una nota della Regione – nei due Comuni rende necessarie nuove misure ai fini della tutela della salute pubblica».

Coronavirus: dieci le zone rosse in Sicilia

coronavirus: in sicilia 10 zone rosseCon Gela e Villarosa, le zone rosse in Sicilia salgono a dieci. I due Comuni, infatti, si aggiungono a:

  • Milena;
  • Messina;
  • Capizzi;
  • San fratello;
  • Ramacca;
  • Castel di Iudica;
  • Santa Flavia;
  • Ravanusa.

(1513)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *