Coronavirus: governo Musumeci crea task-force per le misure economiche in Sicilia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il governo Musumeci ha formato un apposito gruppo di lavoro per coordinare le misure finanziarie ed economiche necessarie a fronteggiare l’attuale crisi provocata dall’emergenza Coronavirus in Sicilia. Una speciale task-force che si è insediata questa mattina a Palazzo Orleans a Palermo.

Il team, costituito con un decreto dell’assessore all’Economia Gaetano Armao, è formato dal ragioniere generale della Regione, dai dirigenti generali dei dipartimenti Finanze, Programmazione e Attività produttive e dalle Autorità di gestione dei Fondi europei e nazionali e dall’Autorità regionale dell’innovazione tecnologica, oltre che dal capo di Gabinetto vicario del presidente Musumeci.

A coordinare la struttura – alla quale non spetterà nessun compenso – sarà Benedetto Mineo, già capo dell’Agenzia delle dogane e ai vertici di Equitalia. Il dirigente regionale, che in passato ha guidato anche il dipartimento Finanze, avrà il compito di pianificare e monitorare lo stato degli interventi e rendicontare al governo, avvalendosi delle strutture tecniche regionali e dell’assistenza tecnica sui fondi disponibili nei vari dipartimenti.

(120)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.