Continuano incessantemente le ricerche del piccolo Gioele nel messinese

vigili del fuoco di messina continuano le ricerche del piccolo Gioele, figlio di Viviana ParisiContinuano incessantemente le ricerche del piccolo Gioele, scomparso lo scorso 3 agosto insieme alla madre, Viviana Parisi. Il cadavere della donna è stato ritrovato nei boschi attorno a Caronia, in provincia di Messina, ma del bambino di 4 anni ancora non vi è traccia. Gli ultimi aggiornamenti dei Vigili del Fuoco.

Tutto è iniziato nella tarda mattinata dello scorso 3 agosto, giorno in cui Viviana Parisi sarebbe stata vista allontanarsi dal luogo dell’incidente in cui era stata coinvolta, insieme al figlio Gioele, di 4 anni. Il sinistro è avvenuto sull’autostrada A20 Messina-Palermo, all’altezza di Caronia. Il corpo senza vita della donna è poi stato ritrovato venerdì 8 agosto. Gioele non è stato ancora ritrovato e da oltre una settimana i Vigili del Fuoco proseguono nelle ricerche tra il punto di ultimo avvistamento e il punto di ritrovamento della donna.

Il nucleo Cinofili dei Vigili del Fuoco sta operando facendo ricerche con i propri cani molecolari, animali addestrati a fiutare anche le più piccole particelle di odori. Ma in campo sono stati messi anche operatori SAPR (droni) e le squadre TAS VF (topografia applicata al soccorso), congiuntamente con altre squadre (volontari, rangers, ucis, ecc) coordinate da esperti TAS 2 (VF).

(492)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *