Consegnati interventi per 6 milioni per le strade provinciali di Messina

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Il Sindaco Cateno De Luca ha consegnato i lavori per gli interventi sulle strade provinciali del comprensorio tirrenico-nebroideo di Messina, per un importo complessivo di 6 milioni e 400 mila euro.

All’incontro con De Luca erano presenti il Sindaco di Rodì Milici, Eugenio Aliberti, e i Sindaci dei Comuni interessati dalle consegne, il Capo di Gabinetto Francesco Roccaforte, il Dirigente della Direzione Viabilità metropolitana Salvo Puccio, i Responsabili Unici del Procedimento e Direttori dei lavori Anna Chiofalo e Antonino Sciutteri.

Consegnati i lavori per riqualificare le strade provinciali

I lavori rientrano nel Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Messina. «La consegna odierna di un’altra importante tranche di lavori sulle arterie stradali del nostro territorio – ha detto il sindaco De Luca – rappresenta un ulteriore passo in avanti
nell’azione di messa in sicurezza che ho voluto concretizzare con la ridefinizione degli interventi originariamente inseriti nel Masterplan e che in questi mesi mi ha visto impegnato in un serrato confronto con i colleghi Sindaci del territorio per definire un piano strategico e operativo mirato alle necessità delle comunità e dei sistemi di comunicazione viabile. A breve affideremo altri interventi su altre strade provinciali e manterremo sempre alta l’attenzione per un settore strategico e vitale per lo sviluppo economico dell’intero territorio metropolitano».

Interventi strade provinciali di Messina

Gli interventi consegnati riguardano in particolare:

  • “lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulla strada provinciale “Fantina – Guggitto” – innesto strada provinciale 195 di S. Marco”, ricadente nei Comuni di Novara di Sicilia
    e Fondachelli Fantina, per un importo di 600.000 euro; l’impresa aggiudicataria è l’associazione temporanea di impresa Grasso Costruzioni Generali s.r.l. – DS Impianti s.n.c.;
  • “progetto dei lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulle strade provinciali n. 110 Montalbanese e n. 122 Pattese, nel tratto compreso tra l’innesto con la strada provinciale n. 115 e la strada statale n. 116 in località Favoscuro e sulla diramazione Portella Zilla”, ricadenti nei Comuni di Montalbano Elicona e Tripi, per un importo di 900.000 euro; l’impresa aggiudicataria è la Eurorock s.r.l. con sede a Trento;
  • “progetto dei lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulle strade provinciali ricadenti nei Comuni di Oliveri e Falcone” per un importo di euro 1.000.000; l’impresa aggiudicataria è Presti s.r.l. con sede a Terme Vigliatore (Me);
  • “progetto dei lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulle strade provinciali tra i Comuni di Rodì Milici e Fondachelli Fantina” per un importo di 600.000 euro; l’impresa aggiudicataria è il Raggruppamento Temporaneo d’Impresa Demetra Lavori s.r.l./DS Impianti s.n.c. con sede a Vallelunga Pratameno (Cl)
  • “progetto dei lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulle strade provinciali n. 95 di S. Marco e n. 96 di S. Basilio”, ricadenti nel Comune di Novara di Sicilia, per un importo di 500.000 euro; l’impresa aggiudicataria è Antonino Chillè s.r.l. con sede a Saponara (Me)
  •  “lavori di messa in sicurezza e consolidamento del piano viabile sulla strada provinciale n. 115 Tripiciana”, ricadente nel Comune di Tripi, per un importo di 1.300.000 euro; l’impresa aggiudicataria e la Duino Alberto Giuseppe con sede a Baragiano (Pz)
  • “lavori di ammodernamento, sistemazione, consolidamento e messa in sicurezza del piano viabile delle strade provinciali ricadenti nei Comuni di Terme Vigliatore e Furnari per il collegamento della cerchia collinare del Mela e del Longano” per un importo di 1.500.000 euro; l’impresa aggiudicataria è la MA.VAN di Callati Carmelo e Antonello con sede a Mussumeli (Cl).

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. E la strada di campitalia che collega l’Annunziata a Castanea quando?

error: Contenuto protetto.