Confcommercio su bando TaoFilmFestival “Si valorizzino le giovani professionalità del territorio”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Confcommercio interviene nel dibattito che s’è scatenato intorno al bando della Città Metropolitana di Messina e auspica che possa esserci spazi per la futura gestione del Taormina Film Festival, per le professionalità del territorio.
“Il Festival del cinema di Taormina, per volere comune dei componenti del Comitato TaoArte, volta pagina e mi auguro che la nuova società che gestirà l’organizzazione della kermesse tenga conto delle giovani professionalità del territorio. Auspico che i nostri giovani, già affermati a livello nazionale, intendo manager ed artisti della nostra città Metropolitana, vengano tenuti nella debita considerazione. Da sempre sostengo che il nostro territorio e le sue espressioni migliori vadano valorizzate in primo luogo dalle nostre istituzioni locali, perché esse meritano la giusta visibilità Il mio desiderio è che si inneschi un meccanismo inverso che ci consenta di richiamare i nostri giovani che hanno deciso di lasciare Messina”.
Così Carmelo Picciotto, presidente di Confcommercio Messina.

(42)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.