Concorso Autorità Portuale Messina: assunti sette nuovi tecnici

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Concluse le prime selezioni pubbliche all‘Autorità di Sistema Portuale dello Stretto di Messina: in organico adesso, ci sono sette nuovi assunti a tempo indeterminato; sette tecnici che entreranno in servizio nelle prossime settimane. «Giovani professionisti del territorio, – si legge nella nota – già residenti nelle città di Messina e Reggio Calabria, con specializzazioni che vanno dall’ingegneria civile, all’ingegneria ambientale; dall’architettura, all’ingegneria informatica». «Le figure selezionate, – continua la nota – per cui venivano richieste esperienze pregresse nei settori di impiego e particolari competenze soprattutto nella gestione informatizzata dei procedimenti, sono destinate a rafforzare la capacità dell’Ente di dare attuazione ai tanti progetti avviati e a migliorare la capacità di reazione alle tante sfide che il PNRR e l’attuale crisi energetica impongono».

«È stato fatto un ottimo lavoro di selezione – ha detto il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, Mario Paolo Mega –, e sono certo che i nostri nuovi collaboratori sapranno assicurare, con entusiasmo e professionalità, una accelerazione significativa alle attività tecnico-amministrative dell’AdSP. Sono particolarmente compiaciuto, inoltre, del fatto che i nuovi dipendenti provengano tutti dall’Area dello Stretto e che ci sia una equa ripartizione di genere. Siamo comunque ancora all’inizio di un percorso di assunzioni che proseguirà nei prossimi mesi e anni e che porterà a raddoppiare l’attuale dotazione organica dell’Ente».

I nuovi assunti all’Autorità Portuale

I nuovi assunti all’Autorità Portuale andranno a rinforzare gli organici dell’Area Tecnica ma anche a costituire il primo nucleo di nuovi servizi attivati con la nuova dotazione organica approvata nei mesi scorsi come quello Informatico e quello che si interesserà di ambiente.

 

 

(175)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.