C’era una volta Messina: il Carnevale in città tra gli anni ’50 e ’60

foto d'epoca del carnevale messinese raffigurante il carro dedicato alla svizzeraCarri allegorici alti quasi quanto palazzi, vespe travestite da animali, tappeti di coriandoli e chiacchiere a quantità: a Messina il Carnevale, un tempo, era una cosa seria. Lo era al punto da mobilitare l’intera città, che si riversava tra le vie del centro. Oggi è solo un ricordo tramandato da foto d’epoca spesso sbiadite e ricordi, quelli vividi, di chi l’ha vissuto in prima persona.

franz riccobonoIn questa undicesima puntata della rubrica di Normanno “C’era una volta MessinaFranz Riccobono – presidente dell’Associazione Amici del Museo di Messina, collezionista, perito ed esperto di storia – ci porta sui carri allegorici che tra la fine degli anni ’50 e tutti gli anni ’60 del ‘900 hanno animato il Carnevale messinese per raccontarci com’era, tra scherzi, dolci e maschere dai mille colori, una delle feste più amate e più famose della città dello Stretto.

Ad accompagnare il racconto, 7 foto d’epoca raffiguranti i carri allegorici di Carnevale e il Festival dei Piccoli.

(Foto dell’archivio di Franz Riccobono e Giangabriele Fiorentino)

(2824)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *