cateno de luca annuncia le dimissioni

Cateno De Luca presenta le (nuove) irrevocabili dimissioni da sindaco di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Come annunciato ieri sera in diretta Facebook, il sindaco di Messina, Cateno De Luca ha revocato le dimissioni e le ha ripresentate. La nuova lettera, comunicano da Palazzo Zanca, è stata firmata e inviata al Segretario Generale e al Presidente del Consiglio Comunale.

I fatti sono ormai noti (ma facciamo un ripasso). Ieri Cateno De Luca ha comunicato in diretta Facebook l’intenzione di revocare le sue dimissioni e ripresentarle entro le 24 ore. Perché? Perché le dimissioni sarebbero state effettive dal 7 febbraio, ma la Corte dei Conti ha convocato il Comune di Messina l’8 febbraio per discutere le criticità del Piano di Riequilibrio segnalate qualche settimana fa. Il primo cittadino ha allora comunicato che, per poter partecipare all’incontro, avrebbe revocato le dimissioni e le avrebbe ripresentate ogni. In questo modo, in sostanza, resterà Sindaco di Messina una settimana in più e potrà rispondere alle domande della Corte. Le «irrevocabili dimissioni», depositate oggi, saranno infatti effettive tra 20 giorni, quindi il 14 febbraio.

Questa la nota del Comune di Messina in cui si comunica che il Primo Cittadino ha inviato le proprie dimissioni: «Il Sindaco Cateno De Luca, oggi, martedì 25 gennaio 2022, con una lettera indirizzata al Segretario Generale e al Presidente del Consiglio Comunale, per come già preannunciato, comunica le irrevocabili dimissioni dalla carica di Sindaco di Messina. Le motivazioni saranno rese note prima dell’efficacia definitiva della presente e dunque, non oltre il prossimo 14 febbraio 2022».

lettera dimissioni cateno de luca

(189)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.