Capodanno al Duomo o in Galleria Vittorio Emanuele? Il 31 Messina potrebbe avere due feste

albero di natale della galleria vittorio emanuele di messinaQuest’anno Messina potrebbe avere due feste di Capodanno, una alla Galleria Vittorio Emanuele e una a piazza Duomo. A richiederlo è la consigliera della IV Circoscrizione “Centro Storico” che sottolinea il fascino di un ambiente quale la storica struttura di piazza Antonello.

«Sono consapevole – ha spiegato Debora Buda – che sia già in atto l’organizzazione del Capodanno al Duomo, ma ritengo che, in una grande città come Messina, offrire la possibilità di scelta ai cittadini non possa che far bene agli stessi. Un unico evento, infatti, sarebbe riduttivo dato il numero dei cittadini interessati, a maggior ragione se si pensa che la Galleria Vittorio Emanuele sia uno spazio vivibile ed assai attrattivo nonché l’unico spazio pubblico al chiuso del quale questa città è dotata».

Un’opzione, quella presentata dalla Consigliera della IV Circoscrizione, che non si presenta come un’alternativa all’ormai tradizionale festa di Capodanno di piazza Duomo, ai piedi della Cattedrale, ma come un di più, una scelta aggiuntiva da “regalare” ai cittadini per dare il benvenuto all’anno nuovo.

«I commercianti con i quali ho parlato – ha concluso Debora Buda – hanno dato massima disponibilità di concertazione per rispettare le esigenze dei residenti della zona e mettere una parte di fondi a disposizione. L’auspicio pertanto è che l’amministrazione voglia accogliere positivamente la mia richiesta donando ai Messinesi questa possibilità».

Presentata la proposta, la palla ora passa nelle mani dell’Amministrazione De Luca (che nelle ultime settimane ha dedicato parecchie attenzioni alla situazione della Galleria Vittorio Emanuele) che dovrà decidere se accoglierla o meno.

(1321)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *