Camaro e Bisconte in “pericolo”: Cacciotto ha la soluzione

tn Foto Camaro S. Luigi 2“Sterpaglie, alta velocità e assenza di segnaletica stradale orizzontale mettono in pericolo l’incolumità di tanti pedoni, automobilisti e centauri a Camaro e Bisconte”: è questa la denuncia di Alessandro Cacciotto, consigliere della Terza circoscrizione.

“In via Artiglieria Bisconte – scrive -, non ci sono giustificazioni. La via in questione è stata in passato oggetto di incidenti anche mortali. Oggi questa lunga arteria che collega i Villaggi di Bisconte e Catarratti, manca di segnaletica orizzontale. Non esistono strisce a terra, neanche in prossimità degli attraversamenti pedonali. Questa situazione arreca una seria preoccupazione a tanti residenti, soprattutto anziani. È necessario che si provveda urgentemente alla segnaletica orizzontale e verticale”.

“I problemi però non finiscono qui – prosegue Alessandro Cacciotto -: la via Artiglieria è spesso teatro di automobili che sfrecciano, moto e motorini che a gran velocità rappresentano pericoli per tutti. Sarebbe, dunque, un intervento migliorativo, l’installazione di rallentatori di velocità. Non dossi, ma rallentatori sonori di velocità. Potrebbe ciò essere un valido supporto per aumentare il tasso di sicurezza in questa lunga arteria”.

“Altro intervento necessario – puntualizza – è la completa scerbatura di tutta la strada anche e soprattutto per ragioni di pubblica incolumità”.

“Infatti, – precisa Cacciotto – la via Artiglieria non ha un marciapiede e dunque le persone non solo sono costrette a camminare sulla strada con tanto pericolo, ma addirittura la presenza di cespugli sul ciglio della strada, costringe la gente ad essere ancora di più al centro strada con evidenti pericoli”.

Per questo Alessandro Cacciotto, consigliere della Terza circoscrizione chiede che “Messinambiente intervenga urgentemente al fine di rimuovere il pericolo”.

“Inoltre – prosegue – , nella zona di Camaro S. Paolo e Camaro S. Luigi è necessario apporre la segnaletica orizzontale, ormai sbiadita sia lungo l’arteria principale di via Gerobino Pilli nonché nelle strade limitrofe, sia in via Comunale nel rione S. Luigi, unitamente a tutte le strade collegate.

Insomma, la situazione delle strade è già di per sé grave, con manti dissestati, buche e/o voragini ovunque, che si facciano almeno interventi mirati esclusivamente alla incolumità di tutti”.

Spiegata la situazione di degrado, il consigliere Alessandro Cacciotto chiede al sindaco, Renato Accorinti, all’assessore alla viabilità, Gaetano Cacciola, al dirigente al dipartimento mobilità urbana, Mario Pizzino, e al presidente di MessinAmbiente, Giovanni Calabrò, di “apporre la segnaletica orizzontale e verticale lungo la via Artiglieria a Bisconte; collocare sulla via Artiglieria di Bisconte dei rallentatori di velocità; effettuare la scerbatura di via Artiglieria Bisconte; apporre la segnaletica orizzontale a Camaro S. Paolo (via G. Pilli e strade limitrofe) e Camaro S. Luigi (via Comunale), ormai sbiadita da tempo”.

(229)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *