Bonus trasporti: a Messina per 2 mesi si viaggia gratis su bus e tram ATM. Come funziona

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Buone nuove per chi a Messina viaggia con i mezzi pubblici: ATM ha ideato un abbonamento speciale per chi usufruisce del bonus trasporti erogato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’agevolazione è accessibile a determinate condizioni e può essere richiesta online utilizzando lo SPID.

Ad annunciarlo il sindaco di Messina, Federico Basile, e l’assessore ai rapporti con ATM, Salvatore Mondello: «Siamo sempre più attenti alle necessità dei cittadini – commentano – e ancora una volta il nostro impegno si caratterizza nell’utilizzare al meglio le opportunità messe a disposizione dal Governo nazionale, ottimizzandole ulteriormente affinché ne tragga beneficio l’intera comunità».

Bonus trasporti: come si viaggia gratis a Messina sui bus ATM

Requisiti

Del bonus trasporti erogato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali vi avevamo già parlato qui, spiegandovi nel dettaglio come richiederlo. Ieri, l’Azienda trasporti di Messina ha annunciato una novità che consentirà a chi usufruisce dello sconto di viaggiare gratis per 60 giorni su bus e tram dell’ATM. Vediamo esattamente come funziona.

Il bonus è indirizzato alle persone fisiche con reddito ISEE complessivo conseguito nell’anno di imposta 2021 non superiore a 35.000 euro.

Come richiederlo e quando

Il bonus trasporti può essere richiesto sul sito del Ministero del Lavoro a questo link. Nel compilare il modulo che comparirà bisogna selezionare esclusivamente dall’elenco ministeriale la ditta: AZIENDA TRASPORTI MESSINA SPA.

Una volta ottenuto il bonus trasporti è possibile accedere all’abbonamento speciale di ATM inviando all’indirizzo e-mail bonustrasporti@atmmessinaspa.it il qr code o il codice identificativo ottenuto dal Ministero. Entro le 48 ore l’utente riceverà una notifica che annuncia la possibilità di ritirare l’abbonamento al terminal Cavallotti.

È possibile richiedere il bonus di ATM da oggi, 3 settembre, al 31 dicembre 2022.

(1767)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.