Bonus Sicilia 2020, online il nuovo bando: tempi, modi e requisiti per fare domanda

È online il nuovo bando del Bonus Sicilia 2020 per le microimprese. La misura, inserita nel “Piano Covid” della Regione, è indirizzata alle aziende siciliane che abbiano subito un danno economico a causa del coronavirus e prevede un contributo a fondo perduto che può arrivare fino a un massimo di 3.500 euro per impresa. Vediamo, nel dettaglio, come funziona: quando sarà possibile fare domanda, come e quali sono i requisiti richiesti.

Dopo il flop del click day, la Regione Siciliana cambia strategia e lancia un nuovo bando per l’ottenimento del Bonus Sicilia. La misura è pensata per le imprese che hanno dovuto sospendere l’attività durante il lockdown o che hanno registrato una diminuzione del fatturato del 25% tra marzo e aprile 2020. La dotazione finanziaria è di 125 milioni di euro, provenienti dal PO FESR Sicilia 2014/2020, nell’ambito dell’Azione 3.1.1.04a

Piano Covid. Bonus Sicilia 2020: online il nuovo bando

Il Bonus Sicilia 2020 è indirizzato alle microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi e alle microimprese alberghiere (cod. ATECO 55.10.00).

Il contributo a fondo perduto, uguale per tutti, sarà calcolato dividendo l’intera dotazione finanziaria per il numero di istanze presentate entro i termini e andate a buon fine. Sarà poi versato direttamente sul conto corrente indicato nell’istanza, senza ulteriori richieste.

Requisiti per l’ottenimento del Bonus Sicilia

Possono presentare domanda le imprese che rispondono ai seguenti requisiti:

  • avere almeno uno dei codici Ateco previsti dall’Avviso;
  • essere classificate come microimprese (cioè meno di 10 dipendenti e fatturato annuo e/o totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro);
  • avere sede legale e/o operativa in Sicilia (alla data del 31 dicembre 2019);
  • avere avuto l’attività economica sospesa durante il lockdown o, per le aziende alberghiere, non avere esercitato l’attività economica e/o avere registrato una diminuzione di fatturato del 25% nel periodo marzo-aprile 2020;
  • essere attive al 31 dicembre 2019 e continuare a esserlo al momento della presentazione dell’istanza.

Come presentare domanda

Sarà possibile presentare domanda per partecipare al nuovo bando del Bonus Sicilia 2020, nei tempi indicati, attraverso la piattaforma SiciliaPei. Non è quindi previsto alcun click day.

  • Le microimprese che avevano già compilato l’istanza entro il 4 ottobre devono compilare e inviare solo il nuovo modulo previsto;
  • Le microimprese che presentano nuove istanze dovranno invece attivare l’identità SpiD e compilare la nuova istanza completa.

Le microimprese che avevano già caricato ma non completato l’istanza su SiciliaPEI dovranno compilare e inviare la nuova istanza completa.

Per fare domanda, le imprese interessate devono autocertificare di essere in regola con i contributi INPS, INAIL e Cassa edile e devono indicare correttamente l’IBAN per ricevere BonuSicilia in tempi rapidi.

Tempi e scadenze

Sarà possibile presentare domanda per ottenere il Bonus Sicilia 2020 dalle ore 12 del 9 novembre fino alle ore 11.59 del 16 novembre 2020.

Ulteriori informazioni su Bonus Sicilia e codici Ateco

Maggiori informazioni sul Bonus Sicilia 2020 e i codici Ateco cui è destinato sono disponibili a questo link.

(6260)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *