Bonus INPS di 600 euro, al via i versamenti: a Messina oltre 47mila domande

logo dell inps su una vetrataAl via i versamenti del bonus da 600 euro destinato a partite IVA e lavoratori autonomi dal Decreto “Cura Italia” pensato per sostenere chi si trova in difficoltà economica a causa del coronavirus. A ricevere il contributo, in Sicilia quasi 360mila persone. Di queste circa 47mila a Messina.

A commentare l’avvio dei versamenti è la senatrice messinese del Movimento 5 Stelle, Grazia D’Angelo: «Oggi viene erogato dall’INPS il bonus di 600 euro per oltre 1,8 milioni di lavoratori del nostro Paese, che comprendono i titolari di partita Iva, autonomi e stagionali. Un segnale importante soprattutto per tanti siciliani che, a causa dell’emergenza coronavirus, stanno vivendo un momento di grossa difficoltà».

Questi 1,8 milioni di persone che riceveranno il bonus, spiega la Senatrice, rappresentano quasi il 50% totale di tutti coloro che hanno presentato la domanda all’INPS per ricevere l’indennità. Per quel che riguarda più nello specifico la Sicilia, le domande pervenute sono 357.445, di cui 47.589 a Messina.

Grazia D'Angelo del Movimento 5 Stelle«Da sottolineare – aggiunge la Senatrice messinese – il grande impegno e la sensibilità mostrata dal nostro Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo e dall’INPS, i cui lavoratori sono stati occupati anche durante il fine settimana di Pasqua pur di erogare queste somme nei tempi che erano stati prefissati. La giornata di oggi è importante perché testimonia che il Governo c’è ed è al fianco di tutti».

Se oggi 1,8 milioni di lavoratori riceveranno il bonus da 600 euro stanziato attraverso il Decreto “Cura Italia”, entro la fine di questa settimana andranno in pagamento tutte le restanti pratiche, che ammontano, in totale, a 4 milioni. Delle persone cui verrà versato il contributo in giornata, l’11% è rappresentato da liberi professionisti e collaboratori, il 67% da lavoratori autonomi e il 22% da lavoratori agricoli.

È possibile presentare domanda per ottenere il bonus INPS da 600 euro destinato a partite IVA e lavoratori autonomi a questo link. Per maggiori informazioni su requisiti e procedure, è possibile consultare questa guida.

(344)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *