Bonus Bebè 2019 Sicilia: definito l’elenco delle 1.200 famiglie benefeciarie

foto di un neonato per il bonus bebè in sicilia e a messinaSono 1.200 le famiglie che potranno usufruire del Bonus Bebè per il 2019 (o bonus figlio) in Sicilia. L’assessorato regionale della Famiglia ha, infatti, definito l’elenco dei beneficiari. Ogni famiglia inserita nella lista riceverà un contributo pari a mille euro.

Con delibera approvata dalla Giunta Musumeci, il numero delle famiglie che potranno usufruire della misura è stato aumentato, passando da 200 a 1.200. L’elenco dei beneficiari del Bonus Bebè verrà trasmesso nei prossimi giorni ai Comuni di residenza dei beneficiari che provvederanno all’erogazione del contributo.

Obiettivo del contributo economico stanziato dalla Regione Siciliana è di favorire e tutelare la natalità sull’Isola. «L’obiettivo prefissato – dichiara in proposito l’assessore Scavone – è quello di favorire e tutelare la natalità e sostenere anche finanziariamente la crescita demografica».

A potere presentare istanza erano stati i residenti in Sicilia da almeno 10 anni con cittadinanza italiana o comunitaria ma anche extracomunitari titolari di permesso di soggiorno il secondo requisito richiesto era l’indicatore ISEE del nucleo familiare non superiore a tremila euro.

Definito l’elenco delle famiglie che potranno fare domanda per i nati nel 2019, vediamo invece come fare per richiederlo per il 2020 a Messina.

Come presentare domanda per il Bonus Bebé 2020 a Messina

A Messina è possibile compilare il modello di domanda del Comune o ritirarlo direttamente al front-office (piano terra) del Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese – Servizio Politiche Sociali di Palazzo Satellite, in piazza della Repubblica, n. 40.

Per l’accesso al bonus è necessario essere in possesso di copia di certificato ISEE con valore massimo di 3000 euro; copia di documento di identità; e, se soggetti extracomunitari, copia del permesso di soggiorno in corso di validità. Le istanze dovranno essere presentate nel rispetto dei termini:

  • entro il 30 ottobre 2020, per i nati dal 1° luglio al 30 settembre 2020;
  • entro il 29 gennaio 2021, per i nati dal 1° ottobre al 31 dicembre 2020.

La domanda dovrà essere presentata al front-office (piano terra) del Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese – Servizio Politiche Sociali di Palazzo Satellite.

 

(203)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *