orlandina basket campagna vaccino anti-covid messina

Biglietti gratis per la partita a chi si vaccina: l’Orlandina Basket in campo contro il covid

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Biglietti gratis per la prima gara di campionato al Palafantozzi a chi si sottopone al vaccino anti-covid tra il 20 ed il 26 settembre: è questa una delle iniziative lanciate dall’Orlandina Basket e dall’Ufficio Straordinario per l’Emergenza Covid-19 di Messina nell’ambito della campagna “#SportVax”. Il presidente Enzo Sindoni: «Riteniamo sia giusto tornare a supportare la propria squadra in tutta sicurezza. Ma le iniziative non finiranno qui. L’Orlandina ha bisogno del suo pubblico e il suo pubblico vive per l’Orlandina. Vacciniamoci per la nostra comunità».

I giocatori Matteo Laganà e Flavio Gay e il coach Marco Cardani dell’Orlandina Basket si fanno testimonial della campagna di vaccinazione contro il coronavirus e, in un breve video realizzato in collaborazione con l’Ufficio guidato dal commissario Alberto Firenze, dicono “sì” al vaccino e invitano i propri tifosi a fare altrettanto. Non solo: venerdì 10 settembre la squadra farà il suo esordio nella prima partita di Supercoppa, contro Chiusi, indossando i coprimaglia personalizzati dell’Ufficio Commissariale.

A commentare, il prof. Alberto Firenze, Commissario per l’Emergenza Covid di Messina: «Si tratta di un’iniziativa che stiamo promuovendo per incentivare la campagna di vaccinazione, avendo come testimonial importanti protagonisti del mondo dello sport. L’Orlandina Basket ha subito aderito, dimostrando grande disponibilità e attenzione ad un tema che riguarda la salute di tutti ed è essenziale per riprendere le attività anche sportive in sicurezza. Facciamo un appello a tutti i tifosi affinché si vaccinino al più presto per ritornare a tifare la propria squadra senza dover temere per l’incolumità di sé stessi e dei propri familiari».

(56)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.