Bando per “educare all’ambiente” nelle scuole: in arrivo 100 milioni per il Sud

Pubblicato il alle

3' min di lettura

L’ambiente è al centro dell’attenzione in questo preciso momento storico e per poterlo tutelare abbiamo bisogno delle nuove generazioni e, quindi, delle scuole. Da qui, il Ministero dell’Istruzione ha avviato un bando per “l’educazione all’ambiente” nelle scuole, con particolare attenzione alle Regioni del Sud Italia. Attraverso il bando sarà possibile realizzare ambienti e laboratori per l’educazione e la formazione alla transizione ecologica.

A comunicarlo il sottosegretario Barbara Floridia, «il Ministero dell’Istruzione – si legge nella nota – ha pubblicato un bando per la realizzazione di ambienti e laboratori per l’educazione e la formazione alla transizione ecologica come previsto dal piano RiGenerazione Scuola da me fortemente voluto. Verranno stanziati, in totale, 102 milioni di euro provenienti dai fondi PON per promuovere il tema della transizione ecologica e lo studio dell’educazione ambientale nelle scuole statali del primo e del secondo ciclo d’istruzione, con particolare riguardo alle regioni del Mezzogiorno».

Un bando per l’ambiente

«In particolare, – continua Floridia – 45 milioni saranno destinati ad implementare l’educazione ambientale anche tramite la realizzazione e la riqualificazione di orti e giardini scolastici. Gli altri 57 milioni andranno alle scuole superiori del Sud Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia), con priorità per quelle ad indirizzo agrario, per lo sviluppo di progetti di agricoltura innovativa e che vedano l’utilizzo delle tecnologie migliori in questo campo. Questo bando realizza in modo concreto il Piano RiGenerazione Scuola, che rappresenta il più grande progetto legato alla sostenibilità ambientale ed alla transizione ecologica e culturale mai realizzato dalla scuola italiana. Chiudiamo l’anno all’insegna della sostenibilità con la consapevolezza che mai come nel 2021 la scuola è stata protagonista della transizione ecologica. Continueremo su questo percorso, lungo ma entusiasmante, anche il prossimo anno».

Il bando, per introdurre nelle scuole, quella che abbiamo chiamato “l’educazione all’ambiente”, sarà suddiviso in due parti:

  • Edugreen: laboratori di sostenibilità per il primo ciclo
  • Laboratori green, sostenibili e innovativi per le scuole del secondo ciclo nelle regioni del Mezzogiorno

Come partecipare

Le candidature, per partecipare al bando, si potranno presentare esclusivamente online, sul portale dedicato al PON “Per la Scuola” 2014-2020, dalle ore 12.00 dell’11 gennaio alle ore 12.00 del 31 gennaio. Ogni scuola potrà presentare una sola candidatura, a eccezione degli istituti omnicomprensivi delle regioni del Mezzogiorno che potranno candidarsi per entrambe le Azioni.

A questo link l’avviso completo.

(66)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.