assessore massimiliano (massimo) minutoli della Giunta De Luca

Area giochi del parcheggio Palmara, Minutoli: «Tutto regolare, siamo nei tempi»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

«Nessuna necessità di sollecitare, siamo nei termini previsti dall’appalto»: così l’assessore all’arredo urbano, Massimiliano Minutoli, risponde alla nota inviata dal consigliere della III Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, in merito alle condizioni del parcheggio Palmara e dell’adiacente area giochi per bambini, ancora in costruzione.

Nella giornata di eri, l’esponente di Fratelli d’Italia aveva inviato una nota in cui sollecitava l’Amministrazione comunale a portare a termine i lavori nella nuova area attrezzata e a prevedere interventi di pulizia per la zona del parcheggio Palmara, invasa da fogliame e rifiuti. A rispondere al consigliere Cacciotto è direttamente l’assessore all’arredo urbano, Massimiliano Minutoli.

«Ringrazio – scrive l’esponente della Giunta De Luca – il Consigliere Cacciotto per la sua attenzione riposta su un’attività in corso di realizzazione, per la quale la fase di completamento è prevista entro settembre, in anticipo alla data contrattuale prevista per il 18 ottobre 2021. Nessuna necessità di sollecitare, siamo nei termini previsti dall’appalto. È già stata concordata con Messinaservizi Bene Comune l’attività di bonifica dei luoghi in prossimità della consegna dell’opera prevista nelle prossime settimane».

«È un appalto – sottolinea l’assessore Minutoli lanciando una frecciatina a chi lo ha preceduto – che è stato affidato per il completamento del progetto originario non completato dalla precedente Amministrazione poiché, in origine, era prevista una sola spianata in cemento per consentire la realizzazione di uno spazio ludico ricreativo. Questa Amministrazione,  impiegando risorse del bilancio, ha provveduto a progettare e realizzare un campo da calcetto completo di illuminazione, pavimentazione da gioco idonea rispetto al cemento grezzo e di una rete di protezione. Sono state completate anche le pavimentazioni dell’area gioco dei bambini ed il cantiere ancora da concludere».

«Confido nel buonsenso dei cittadini – conclude Minutoli – per evitare continui interventi di pulizia e rimozione dei rifiuti, l’ultimo risale a qualche settimana addietro. Rassicuriamo la cittadinanza che il cantiere è in fase avanzata e si è in attesa della consegna della rete di protezione esterna di migliore fattura rispetto a quella proposta dalla ditta in quanto la direzione lavori ha chiesto di migliorarla. La pausa estiva e la chiusura delle ditte fornitrici nel mese di agosto hanno determinato l’attesa che comunque non è da sollecitare in quanto l’appalto procede secondo i termini stabiliti dal contratto».

(97)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ma di questi tempi tecnici di cui parla l’assessore, il buon Caciotto non era a conoscenza? Erano secretati? Quindi una perdita di tempo? Mhaaaà!

error: Contenuto protetto.