Rifiuti abbandonati e mancato spazzamento: il parcheggio Palmara nel degrado

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il parcheggio Palmara di via del Santo, a Messina, e la vicina piazzetta in costruzione abbandonati al degrado: lo segnala il consigliere della III Municipalità, Alessandro Cacciotto, che chiede urgenti interventi di pulizia e, soprattutto, la conclusione degli interventi nell’area attrezzata.

In una nota inviata all’Assessore all’Arredo Urbano, Massimiliano Minutoli, al presidente di MessinaServizi Bene Comune, Giuseppe Lombardo e al sindaco di Messina, Cateno De Luca, il consigliere di circoscrizione di Fratelli d’Italia, Alessandro Cacciotto, segnala le condizioni in cui versano il parcheggio Palmara e la piazzetta attrezza con giochi per bambini, ancora in costruzione.

Proprio su quest’ultima si concentra, in particolare, l’attenzione del Consigliere, che sottolinea come l’area di cantiere, con accesso in parte libero potrebbe rappresentare un potenziale pericolo. Cacciotto chiede, quindi, la conclusione dei lavori, oltre alla bonifica del parcheggio Palmara «interessato da un eccessivo degrado dovuto, da una parte al comportamento di incivili che “depositano” nel parcheggio la qualsiasi ma, anche ad un evidente assenza di spazzamento da parte del soggetto deputato a farlo».

Queste, nello specifico, le tre richieste del consigliere Alessandro Cacciotto:

  • Bonificare urgentemente l’intero parcheggio Palmara con un costante intervento di spazzamento;
  • Mettere in sicurezza l’area dal momento che la piazzetta non ancora completata ed ancora cantierata potrebbe rappresentare una fonte di pericolo;
  • Ultimare i lavori della piazzetta attrezzata in maniera tale da consegnare l’importante spazio cittadino alla cittadinanza.
+1

 

 

(109)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.