Aggressione anziana a Brolo. Il sindaco: «Chiesti maggiori controlli sul territorio»

«L’Amministrazione Comunale di Brolo esprime profondo sdegno e grande preoccupazione per il vile episodio criminale che si è consumato ieri notte nel cuore del nostro centro storico ai danni di una anziana donna indifesa. Un episodio gravissimo ed intollerabile che non appartiene al tessuto sociale della nostra comunità».

Sono le parole di Giuseppe Laccoto, sindaco di Brolo, il comune messinese dove ieri sera un’anziana è stata picchiata e rapinata in casa. Ad allertare le forze dell’ordine una vicina, che, insospettitasi trovando aperta la porta dell’appartamento, è entrata a controllare. La 90enne è stata immediatamente portata in ospedale dagli uomini del 118. Per fortuna non è in pericolo di vita.

«Nel ribadire piena vicinanza e solidarietà alla vittima – dichiara il sindaco Laccoto –  si comunica che sono stati avviati contatti con le Istituzioni deputate e le forze dell’ordine per chiedere di intensificare i controlli su tutto il territorio comunale a garanzia della sicurezza e dell’incolumità pubblica».

(128)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *