Foto della sede principale di AMAM a Messina

Acqua a Messina solo di mattina, tecnici al lavoro su Torrerossa. Gli aggiornamenti dell’AMAM

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I tecnici dell’ENEL hanno realizzato un collegamento elettrico temporaneo per consentire la distribuzione di acqua a Messina, che sarà però limitata alla mattina fino al ripristino della linea aerea danneggiata: a comunicarlo è l’AMAM a seguito del guasto che sta riguardando la centrale Torrerossa dell’acquedotto di Fiumefreddo.

Nella giornata di ieri l’Azienda Meridionale Acque Messina aveva comunicato che a causa di un guasto di natura elettrica all’acquedotto di Fiumefreddo, oggi la distribuzione idrica a Messina sarebbe stata ridotta. In queste ore, i tecnici di AMAM ed Enel si sono messi al lavoro per risolvere il problema. Attualmente è stata approntata una soluzione provvisoria che consentirà di erogare l’acqua a Messina in maniera ridotta, vale a dire solo di mattina, finché il guasto non sarà riparato.

Di seguito, il comunicato inviato dall’AMAM: «Tecnici al lavoro, in queste ore, per consentire l’alimentazione del sistema di pompaggio dell’Acquedotto di Fiumefreddo e dunque l’approvvigionamento dei serbatoi cittadini e della rete di distribuzione idrica in città e nei villaggi di Messina. Il gestore di energia ha allestito un bypass provvisorio di cui poter fruire fino alla realizzazione dell’intervento risolutorio e di quest’ultimo ENEL darà comunicazione ad AMAM, al fine di poter operare congiuntamente. Sino ad allora, precauzionalmente, AMAM ha programmato la distribuzione idrica per tutti i giorni ma soltanto in mattinata».

 

 

(309)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Come detto è scandaloso che per un filo tranciato… bisogna aspettare giorni ? Considerando che è l’unico acquedotto che fornisce la maggior parte della città .. vergognoso!!

error: Contenuto protetto.