Accesso per i croceristi con maxischermo a Largo Minutoli: tavolo tecnico al Comune di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

La Giunta Basile riprende da dove aveva lasciato l’Amministrazione De Luca e riparte dal turismo con un tavolo tecnico, questa mattina a Palazzo Zanca: al centro della riunione la realizzazione del nuovo accesso per i croceristi a Largo Minutoli, proprio di fronte al Comune di Messina. Ieri, inoltre, l’incontro con gli operatori della mobilità turistica.

Alla riunione hanno partecipato gli Assessori, al Turismo, Enzo Caruso, alle Attività Produttive, Dafne Musolino, collegata da remoto, ed all’Arredo Urbano, Massimiliano Minutoli, rappresentanti delle società partecipate e funzionari comunali e della Città Metropolitana dei settori competenti. L’obiettivo è quello di riqualificare alcuni spazi della città in ottica turistica, dando attuazione alla delibera di Giunta numero 86 dello scorso 1 febbraio 2022.

Da un lato si è discusso delle criticità presenti attualmente in città e delle possibili soluzioni per favorire la mobilità turistica; dall’altro si è parlato proprio del punto di accesso che dovrebbe essere realizzato a Largo Minutoli, in corrispondenza della fermata del tram Municipio. I lavori erano stati annunciati già a febbraio 2022, ma attualmente è tutto fermo. L’area dovrebbe essere a breve oggetto di un restyling per la creazione di un punto informativo, con tanto di maxischermo e spazi attrezzati per l’offerta turistica da parte degli operatori.

Per quel che riguarda, invece, l’incontro di ieri, 4 luglio, il sindaco Federico Basile e l’assessore Caruso hanno ascoltato le necessità degli operatori della mobilità turistica (trenini, taxi e bus citysightseeing), che, a loro volta, hanno dato qualche spunto in tema di percorsi e aree di sosta. Il Primo Cittadino ha quindi manifestato disponibilità alla risoluzione dei problemi emersi compatibilmente al rispetto della normativa vigente ed ai necessari tempi tecnici.

 

(182)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.