Foto di Palazzo Zanca - Municipio (Comune) Messina

AAA Messina Social City cerca avvocati per il conferimento di incarichi legali: l’avviso

Pubblicato il alle

3' min di lettura

L’Azienda Speciale, Messina Social City riapre i termini dell’avviso pubblico per la formazione di un elenco di avvocati cui conferire incarichi legali. La scadenza per candidarsi è fissata al 26 gennaio 2023. Diverse le specializzazioni richieste. Vediamo tutte le informazioni utili per candidarsi.

La società partecipata che si occupa della gestione dei servizi sociali a Messina riapre i termini dell’avviso, pubblicato inizialmente tra l’1 e il 21 dicembre 2021, per la selezione di avvocati che possano occuparsi di incarichi di consulenza, assistenza stragiudiziale, rappresentanza ed assistenza in giudizio dell’Azienda innanzi alle diverse autorità giudiziarie ovvero nelle sedi arbitrali o di conciliazione.

Non si tratta di un concorso, specifica la Messina Social City: «Con il presente avviso – precisa la Società – non è posta in essere alcuna procedura concorsuale e non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito. La finalità della costituzione dell’elenco è quella di permettere ai professionisti di manifestare la disponibilità all’assunzione di un eventuale incarico ed all’Azienda di individuare avvocati qualificati in seguito ad una procedura ispirata ai principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità». Quindi, non un’assunzione, ma una messa a disposizione, in sostanza.

Elenco avvocati per Messina Social City: le specializzazioni richieste dall’avviso

L’elenco della Messina Social City sarà suddiviso in sette sezioni. Ogni avvocato che farà richiesta per essere inserito nella lista potrà indicare massimo due specializzazioni tra:

  • Sezione A) – Diritto Amministrativo;
  • Sezione B) – Diritto Civile;
  • Sezione C) – Diritto Tributario;
  • Sezione D) – Diritto del Lavoro;
  • Sezione E) – Diritto Penale;
  • Sezione F) – Diritto Previdenziale.
  • Sezione G) – Diritto Societario.

Nel caso si indicassero più di due sezioni, la domanda non sarà accolta. L’obiettivo di questa “limitazione“ è quello di «assicurare la maggiore specializzazione possibile».

Per quel che riguarda l’onorario, nell’avviso si specifica che: «Gli onorari verranno liquidati applicando i minimi previsti dai DM 55/2014 e 37 /2018. A tal fine l’avvocato è tenuto a redigere un preventivo che potrà, avuto riguardo alla natura della causa ed al numero delle parti, essere maggiorato nei limiti previsti dai suddetti decreti ministeriali. Qualora l’attività di consulenza sia tale da impegnare il professionista in quote orarie della giornata lavorativa potrà essere stabilito un compenso forfettario. L’avvocato è tenuto a comunicare il proprio regime fiscale ed a dare comunicazione per le ipotesi di variazione. Il domicilio per le comunicazioni sarà quello digitale».

Come candidarsi: scadenze e modalità

Per candidarsi ed entrare a far parte dell’elenco di avvocati di Messina Social City occorre fare domanda entro la scadenza fissata alle ore 12.30 di giovedì 26 gennaio 2023. Le domande dovranno essere inviate tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo e-mail messinasocialcity@pec.it con in oggetto “Albo Fornitori dell’Azienda Speciale Messina Socia I City – Elenco degli Avvocati”.

Link utili:

(717)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.