A Messina il “Festival Internazionale degli Scacchi”: oltre 100 gli sfidanti in riva allo Stretto

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Appuntamento a Torre Faro, al Capo Peloro Hotel con il Festival Internazionale di scacchi organizzato dall’associazione Kodokan di Messina. Un torneo che vedrà sfidarsi in riva allo Stretto oltre 100 giocatori provenienti da venti nazioni. Oltre alla competizione, che si svolgerà a gennaio 2023, sono previste escursioni turistiche per i partecipanti e i loro accompagnatori e familiari. Un’iniziativa per far conoscere la città, promossa insieme all’Assessorato comunale alla Cultura e Turismo.

Il Festival Internazionale di scacchi XV organizzato dall’associazione Kodokan si svolgerà dal 2 all’8 gennaio 2023 al Capo Peloro Hotel di Messina. È un evento patrocinato dal Comune e, segnalano da Palazzo Zanca, «ritenuta dalla Federazione Scacchistica Italiana uno degli eventi di maggiore rilevanza nazionale e inserita dalla Federazione Internazionale degli Scacchi nel calendario delle competizioni scacchistiche più importanti d’Europa». All’inaugurazione saranno presenti il sindaco Federico Basile, il vicesindaco Salvatore Mondello e l’assessore alle Politiche Sportive Massimo Finocchiaro.

Oltre alla gara, quindi, gli scacchisti che approderanno alla città dello Stretto avranno la possibilità, insieme ai propri accompagnatori di visitare Messina e le sue bellezze culturali, architettoniche e paesaggistiche. Il Torneo, che prevede un ricco montepremi, è stato realizzato con la collaborazione di numerose aziende del territorio, che hanno voluto fornire il loro contributo.

(170)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.