Metromare, Garofalo rassicura: “I collegamenti non saranno interrotti”

aliscafo-bluferries-per-nuovoCon una nota stampa di ieri la Uil Trasporti aveva lanciato l’allarme circa la possibile interruzione del servizio di traghettamento veloce sullo Stretto. Il ministero, infatti, non ha ancora realizzato nessun bando o proroga per il collegamento marittimo tra le due sponde.

Sulla questione interviene il vicepresidente della Commissione Trasporti alla Camera Vincenzo Garofalo che scongiura ogni ipotesi di tagli al servizio. “”Il collegamento rapido nello Stretto non subirà alcuna interruzione – precisa Garofalo – .Già nelle scorse settimane mi ero attivato perché venisse garantita la continuità del trasporto nello Stretto tra Messina e Villa San Giovanni. Questa mattina ho avuto conferma che è in via di conclusione l’iter amministrativo che consentirà di scongiurare l’interruzione. Da anni mi batto affinché questo servizio sia strutturalmente previsto e affinché il problema sia risolto in modo definitivo. Come da sempre ripeto i cittadini siciliani non sono cittadini di serie B. Interrompere il servizio di collegamento rapido nello Stretto vorrebbe dire violare il diritto alla continuità territoriale degli abitanti di quest’area del Paese già svantaggiati perché la loro mobilità è condizionata dagli orari del servizio”.


(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *