Caronte&Tourist per NeMo Sud: al via la terza edizione di Onde Sonore

FullSizeRenderCome ogni anno, Caronte&Tourist dedica il suo Natale alla beneficenza, con la terza edizione di Onde sonore, la manifestazione musicale a bordo dell’ammiraglia “Telepass”. Quest’anno il ricavato sarà devoluto al Centro NeMo Sud.

Dal 7 dicembre al 6 gennaio si esibiranno, sul palco del salone centrale, 8 band siciliane e calabre, con lo Stretto di Messina a fare da sfondo.

«Onde sonore – ha spiegato Tiziano Minuti – è nata come un’occasione per dare ai passeggeri un momento di svago, non fu pensata per avere il grande successo che ha avuto. Per questo abbiamo deciso di invitare, quest’anno, delle band che portassero musica nuova, forte e di qualità».

Il programma di Onde sonore

Le serate di festa si terranno a bordo della nave Telepass, dalle 17 alle 22, a partire dal 7 dicembre. Le band suoneranno tutta la serata, creando un’atmosfera di festa che coinvolgerà i passeggeri.

Saranno 8 le serate dedicate alla musica:

  • il 7 dicembre apriranno la manifestazione i “Big Mimma“, band messinese dai sound rock, reggae e folk, che scrive testi in dialetto.
  • il 14 sarà la volta dei “Qbeta” di Siracusa, le cui hits sono trasmesse dalle più famose radio italiane.
  • il 19 le protagoniste della serata, sulla nave Telepass, saranno le sonorità della “Rosalba Sgro’ Band“, progetto ideato dal noto chitarrista messinese Daniele Paone.
  • il 22 dicembre si esibiranno i “Soul Pains“, una band nata nel 2009 a Reggio Calabria e considerata dalla critica come una delle realtà più interessanti del sud Italia.
  • il 28 dicembre toccherà ai “Ka Jah City”, gruppo messinese nato dalla fusione di diverse culture musicali.
  • inaugureranno il nuovo anno sullo Stretto “I Cantustrittu“, che si esibiranno il 2 gennaio.
  • il 4 gennaio il programma musicale sarà chiuso dai “Marvanza“, accreditati a livello nazionale.

Caronte& Tourist ha voluto dedicare due feste anche ai bambini, il 23 dicembre e il 6 gennaio, con giochi, travestimenti e intrattenimento.

Non solo musica

Il ricavato della Terza edizione di Onde sonore sarà raddoppiato dalla società strettese e devoluto a NeMo Sud, il centro dedicato ai pazienti affetti da patologie neuromuscolari: «Abbiamo scelto questo centro perché è un’eccellenza del nostro territorio – ha affermato Antonino Repaci. Da un po’ di anni la nostra società è impegnata nel sociale e ci fa piacere contribuire alla crescita del centro NeMo Sud».

Il ricavato servirà ad ampliare il centro di Messina di altri 20 posti letto e di aggiungere nuovi spazi per gli ospiti: una più ampia palestra per esempio.

 

(180)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *