Natale a Messina. Picciotto: «Da oggi nasce il tavolo degli imprenditori»

confcommercionataleultimoCala il sipario sul Natale di Piazza Cairoli. Ultimo appuntamento tra dolce e salato, ieri sera, con il Laboratorio Artigianale del Gusto, che nelle scorse settimane ha posto al centro del palcoscenico la gastronomia messinese.

Per l’occasione, la sala dello show cooking è stata abbellita dalle ceramiche di Santo Stefano di Camastra, tra vasi e piccoli oggetti artigianali. Ospite della serata è stato Salvatore Paladino, giovane chef che ha proposto al pubblico presente e alla giuria due piatti deliziosi: un cous cous di verdure e manzo e delle costolette di suino nero dei Nebrodi con una bouillon di carne e pesto di mandorle. Ad accompagnare la degustazione, i vini scelti dal sommelier Roberto Raciti, ovvero un Syrah delle Cantine Zancle e un Amaro dell’Etna. A chiudere la serata, la torta preparata dallo chef pasticciere Lillo Vinci.

Insieme a Francesco Fabiano della Farc, a dare inizio alla serata è stato il presidente di Confcommercio, Carmelo Picciotto: «Oggi non si chiude un sipario, semmai se ne riapre un altro: nasce oggi, infatti, il tavolo degli imprenditori».

«Sono stati dei giorni molto intensi e – ha continuato Picciotto – finalmente abbiamo sentito la città pulsare. Giorni che ci hanno permesso di avere un confronto con la nostra provincia».

«Piazza Cairoli grazie a noi è diventata una piazza di amici, – ha commentato la responsabile del settore socioculturale di Confcommercio e organizzatrice dello show cooking, Sabrina Assenzio – qui sono state messe in risalto le nostre tradizioni culinarie e le nostre eccellenze, che ci dimostrano più che mai quanto il nostro territorio sia vivo».

locandina con gli eventi di natale a piazza cairoli - messina - 2017Dal tavolo istituzionale il sindaco di Santo Stefano di Camastra, Francesco Re, ha affermato: «Noi oggi promuoviamo le nostre ceramiche. Dopo un periodo difficile, adesso, questa industria artigianale è in ripresa».

Presenti anche la presidente del Consiglio Comunale, Marina Re, Matteo Napoli, l’ex vicepresidente della Provincia di Messina, Carmelo Re, il preside del Liceo Artistico “Ciro e Michele Esposito” Calogero Antico e l’assessore del Comune di Santo Stefano di Camastra, Santo Rampulla.

Il Natale di piazza Cairoli, con i suoi concerti, il villaggio e il Laboratorio Artigianale del Gusto è stato organizzato da Confcommercio in collaborazione con il Comune di Messina.

(264)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *