Natale a Messina: domani il concerto del leader delle Vibrazioni

natale a messina - laboratorio artigianale del gustoQuest’anno il Natale a Messina è più ricco che mai. Continuano anche oggi, martedì 19 dicembre, gli appuntamenti con il gusto, la musica, la tradizione e il divertimento a Piazza Cairoli.

Mentre si chiude con un successo la giornata di ieri, che ha visto come protagonisti principali i sapori tradizionali, cresce l’attesa per il concerto, che si terrà domani sera, di Francesco Sarcina, front-man della band Le Vibrazioni, famosa soprattutto per “Dedicato a te”, singolo che ha fatto innamorare migliaia di adolescenti dai primi anni dei 2000. Quello di domani sarà uno degli ultimi concerti del cantante come solista dal momento che la band milanese si è appena ricostituita e parteciperà al prossimo Festival della canzone di Sanremo.

Il resoconto di ieri

Grande successo, ieri, per il terzo appuntamento della rassegna del Laboratorio Artigianale del Gusto, che ha avuto come ospite del giorno lo chef-pasticcere Lillo Vinci. Nel corso della serata, inoltre, lo chef Freni ha presentato il proprio cavallo di battaglia: il torrone gelato preparato in modo tradizionale. Un prodotto che molto presto sarà presentato in diretta nazionale, durante una puntata della famosa trasmissione di Rai 3, Geo e Geo.

cenone-di-natale-1024x683siiiiiiiiiii«È un dolce tipico natalizio messinese – ha spiegato Freni – Per prepararlo adopero canditi, pistacchi e nocciole di qualità. In molti ritengono che sia un prodotto pieno di zucchero, ma non è affatto così, c’è meno zucchero che in un gelato alla fragola». Lo chef Freni ha servito anche quattro tipi di panettone di propria produzione: Vino Faro e gianduia, malvasia e pistacchio, vino mamertino DOC e amarena, e naturalmente, l’inimitabile panettone tradizionale.

Altro protagonista indiscusso della serata il sommelier Roberto Raciti, che ha abbinato al torrone un ottimo Passito delle Cantine Patria e al panettone l’amaro dell’Etna. Un connubio che ha entusiasmato tutti, dai cittadini presenti ai componenti del tavolo della giuria, tra cui: lo chef Katia Zanghì; il capo area della Martini-Bacardi, Rosario Urzì; il segretario generale della UIL, Ivan Tripodi; la responsabile dell’area socioculturale della Confcommercio, Sabrina Assenzio; il componente del consiglio nazionale della Fima, Angelo Di Bartolo; e il presidente di Confcommercio, Carmelo Picciotto.

In merito al concerto di domani sera di Francesco Sarcina, il presidente di Confcommercio Carmelo Picciotto ha mostrato grande entusiasmo: «Le Vibrazioni sono l’unico gruppo ad aver riempito il Palacultura qualche anno fa. Sarcina sarà al Festival di Sanremo e lo avremo qui a Messina, a Piazza Cairoli: è un evento imperdibile».

Il programma di oggi

  • Ore 17.00: appuntamento con il padiglione socioculturale. L’associazione Piskea espone e promuove oggetti creati da persone diversamente abili. A presentarli saranno i ragazzi dell’Accademia musica!e Lizard.
  • Ore 19.00: durante il Laboratorio Artiginale del Gusto, lo chef Bonazinga della pasticceria Panebianco proporrà un piatto dolce, il tipico cannolo siciliano, ma anche una pietanza salata.
  • Ore 21.00: al via il concerto del TrioZancle”, formato da musicisti siciliani, insegnanti dell’Accademia Lizard.

(130)

Categorie

Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *