Il Monte di Pietà si colora di azzurro per i bambini affetti da autismo

conferenza-monte-pietà-autismoUna manifestazione di solidarietà verso tutte le famiglie che lottano contro l’autismo, una malattia sottovalutata e messa in secondo piano rispetto ad altre, considerate più gravi. E’ per abbattere queste frontiere che domenica 25 giugno, commercianti e scuole di canto e ballo, in sinergia, daranno vita a “Coloriamo d’Azzurro il Monte di Pietà”, una serata di intrattenimento, aperta a tutti.

L’idea nasce dal padre di un bambino affetto da autismo e membro dell’associazione “Bambini Speciali”: “Il nostro obiettivo è coinvolgere gli altri genitori nella lotta per i diritti, che a molti vengono negati. Alcuni si nascondono dietro la rassegnazione, sperando in una guarigione ‘miracolosa’, senza rendersi conto che i loro figli hanno bisogno della loro forza e di assistenza. Raccoglieremo fondi, durante la serata, per attivare un centro diurno per i bambini che ne hanno bisogno e, in parte, li doneremo alle famiglie che hanno difficoltà a mantenere le cure senza sussidio del Comune. Di certo non basterà solo questa manifestazione, ma sarà un inizio da cui partire. Illumineremo la facciata del Monte di Pietà di azzurro, il colore dell’autismo, e creeremo dei giochi di luce durante le esibizioni e le sfilate”.

Danza, canto e moda sono gli ingredienti su cui si baserà la serata a cui è invitata l’intera cittadinanza: l’ingresso è gratuito.

(181)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *