Messina si tinge di blu: tutto pronto per la Notte Azzurra dello Stretto

foto panorama di messina di notteDomenica 12 agosto Messina cambierà colore in occasione della Notte Azzurra dello Stretto, un evento suggestivo, fatto di suoni, luci, performance musicale e teatrali, installazioni, mostre e spettacoli, che animeranno piazza Unione Europea (piazza Municipio) dalle ore 21.00 a mezzanotte per celebrare la città e le sue tradizioni.

Il ricco e variegato programma della manifestazione “Notte Azzurra dello Stretto – Tradizioni e cultura della città di Messina: Miti e Leggende dello Stretto”, giunta ormai alla sua terza edizione, è stato presentato questa mattina a Palazzo Zanca in presenza del sindaco Cateno De Luca e dell’assessore alla Cultura Roberto Vincenzo Trimarchi che ha specificato: «Quest’anno gli appuntamenti della Notte Azzurra dello Stretto  sono stati concentrati nella sua location naturale, cioè Piazza Unione Europea. Questa manifestazione – ha aggiunto – che rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’agosto messinese, segue quella relativa allo Sbarco di Don Giovanni d’Austria e precede la processione della Vara».

La Notte Azzurra si propone come punto di incontro tra tradizione e contemporaneità, tra mondo sacro e mondo laico e si ispira, da un lato, al colore del mare e del cielo dello Stretto di Messina, dall’altro, simbolicamente, al manto della Madonna Assunta della Vara. «L’intento della manifestazione – è stato spiegato questa mattina – è quello di implementare la cultura, l’identità e la valorizzazione del patrimonio storico della città, coniugando tradizioni, folklore, arte, cultura e spettacolo per una notte ricca di emozioni, per riappropriarsi, attraverso il divertimento, delle origini e della storia della nostra terra».

Il programma della Notte Azzurra dello Stretto

programma notte azzurra dello stretto - piazza unione europea - messinaIl programma della terza edizione della Notte Azzurra dello Stretto sarà condotto da Silvana Paratore e Letizia Lucca con la partecipazione straordinaria di Daniela Conti.

L’inaugurazione dell’evento sarà alle 21.00 con il consueto taglio del nastro che, per l’occasione, sarà azzurro. A partire da questo momento, prenderanno il via una serie di esibizioni che spazieranno dalle sfilate di mostra, alle performance teatrali e di teatro-danza, ai concerti, alle letture.

Dalle 21 alle 24, inoltre, sarò possibile visitare all’interno dell’Antiquarium del Municipio, la mostra iconografica della Vara organizzata da Associazione Amici del Museo, comitato Vara, Fidapa sezione Messina Capo Peloro e Archeoclub d’Italia sede di Messina.

Per tutta la serata a piazza Unione Europea (piazza Municipio) saranno esposte creazioni artigianali di hobbisti a cura del Circolo Creativo Culturale di Jo Militello. Ci saranno, poi, giochi per bambini a cura dell’associazione Fuochi di Valyria e un percorso enogastronomico realizzato da Slow Food Valdemone.

(9489)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *