Musica, sport e teatro: Messina è pronta per l’agosto in Fiera 2018

conferenza stampa di agosto in... fiera di messina 2018Agosto è arrivato e, per Messina, questo ha un significato ben preciso: si torna in Fiera da sabato 4 a giovedì 30, per l’edizione 2018 di “Agosto in… Fiera a Messina”, quattro settimane dedicate all’intrattenimento, al teatro, allo sport, ma anche al turismo, all’ambiente, all’artigianato e alla cultura in generale.

Il programma è stato presentato questa mattina nei locali dell’Autorità Portuale di Messina alla presenza del commissario, l’ammiraglio Antonino De Simone, e dell’assessore al Turismo, alle Attività Produttive e all’Ambiente, Dafne Musolino. È stato proprio l’ambiente il tema principale su cui si è focalizzato l’intervento introduttivo dell’Assessore, che ha presentato un’iniziativa messa in campo da Messinaservizi Bene Comune e dalla ditta promotrice degli eventi di quest’anno, la “Fratellone”, che collaboreranno sia per la gestione dei rifiuti – effettuata mediante il metodo della raccolta differenziata – che per alcune iniziative di diffusione di una cultura più attenta alla tutela del pianeta.

Gli eventi

conferenza stampa di agosto in... fiera di messina 2018A presentare il programma è stato Claudio Prestopino, rappresentante dell’azienda Fratellone, che ha fornito una breve panoramica sul progetto, introducendo alcune delle attività previste, due delle quali saranno indirizzate in primo luogo al turismo.

«In occasione dell’approdo a Messina della MSC SeaView il 7 e poi il 14 agosto – ha spiegato Prestopino – abbiamo chiesto alla famiglia Gargano di realizzare uno spettacolo/laboratorio coi pupi».  Oltre ad assistere alla “messa in scena”, i crocieristi avranno, quindi, la possibilità di comprendere meglio la maestria e la cura dell’arte dei pupi. Per rendere ancora più piacevole l’arrivo ai turisti sarà, all’arrivo, sarà consegnato un “cestino di benvenuto” contenente prodotti tipici gastronomici e artigianali messinesi selezionati da Anna Crastì Pidarello, curatrice, appunto, della sezione dedicata all’artigianato locale.

Alla presentazione è intervento anche l’architetto Nino Principato, curatore della mostra fotografica sulla Fiera, allestita per l’occasione, che ha fornito un breve excursus sulla storia della cittadella nel corso dei secoli: «La Fiera di Messina è la più antica del mondo, perché è stata fondata con decreto reale il 2 aprile del 1296 da Federico II d’Aragona nello stesso sito di quella attuale – ha spiegato. La Fiera rappresentava, al tempo, un’occasione per favorire gli scambi commerciali perché la città aveva il consolato del mare e il consolato della seta, prodotto che veniva esportato in tutta Europa».

conferenza stampa di agosto in... fiera di messina 2018Ma ampio spazio sarà dato anche allo sport.

Nel corso della conferenza di questa mattina il delegato provinciale del Coni di Messina, Alessandro Arcigli, ha sottolineato il ruolo storico della Fiera come luogo di incontro per gli sportivi: «Abbiamo accettato di partecipare, e saremo in tanti, perché crediamo nel progetto, e ritengo che lo sport non debba essere autoreferenziale, ma debba porsi al servizio di tutte le altre realtà cittadine – ha dichiarato. Tra l’altro, è stato proprio all’interno della cittadella fieristica che, ormai quarant’anni fa, ho iniziato a praticare sport».

A seguire è intervenuto Antonio Ramires di “Fieri di essere”, che ha presentato le iniziative in programma, progettate principalmente da giovani e dedicate all’informazione, al gioco e alla conoscenza. L’associazione ha previsto, inoltre, due spettacoli serali, una live band e un musical.

Infine, Gigi Spedale, direttore artistico sezione Teatro, e Antonino Cicero della Cooperativa Sinfonietta Messina hanno presentato i rispettivi programmi, al cui interno si segnalano: tributi a Mina, Lucio Dalla, Fabrizio De André e Domenico Modugno; un omaggio al tango; l’esibizione del duo napoletano femminile Ebbanesis e la nuova produzione dell’ActorGym.

«Lo spirito con cui abbiamo organizzato tutto questo – ha chiarito Prestopino – è quello di riuscire ad aprire la Fiera e renderla fruibile per cittadini e turisti non solo durante il mese di agosto, ma per tutto l’anno».

Programma e informazioni utili

  • dal 4 al 18 agosto: “Agosto in…Fiera a Messina”, Stand, area giochi;
  • dal 4 al 30 agosto: “C’era una volta” mostra fotografica sulla Fiera di Messina a cura dell’architetto Nino Principato;
  • 7 e 14 agosto: Aperture mattutine del quartiere fieristico per accoglienza crocieristi e divulgazione tradizioni artigianali e gastronomiche;
  • dal 20 al 30 agosto: “Sportinfiera – Festa dello Sport” – A cura del Coni delegazione di Messina;
  • 20 e 21 agosto: “Fieri di Essere” 3° edizione;
  • dal 22 al 30 agosto “Agosto in…Musica” & “Agosto in…Teatro”.

L’ingresso sarà gratuito dal 4 al 18 agosto, i cancelli apriranno alle ore 18.00 e chiuderanno alle ore 00.30. L’entrata, appositamente segnalata, sarà dall’ingresso adiacente al viale Giostra.

(1834)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *