Al via Nati per leggere, una settimana di promozione della lettura e dei diritti dell’infanzia

Foto di libriInizia oggi, sabato 18 novembre, la settimana nazionale Nati per Leggere, un progetto  di promozione della lettura dedicato ai bambini in età prescolare dai 6 mesi ai 6 anni, che coinvolgerà tutta la penisola fino a domenica 26, in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia.

Anche a Messina si andrà “diritti alle storie”. La città dello Stretto, infatti, parteciperà alla manifestazione con una serie di iniziative, organizzate dal coordinamento provinciale “Nati per leggere” di Messina, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura, diretto da Federico Alagna, e la Biblioteca comunale “Tommaso Cannizzaro”.

locandina nati per leggere - messinaIl primo appuntamento è fissato per lunedì 20 novembre alle 16.30 alla Biblioteca Cappuccini di Messina e sarà dedicato ai bambini tra i 3 e i 4 anni; il secondo incontro, invece, avrà luogo alla Biblioteca Comunale “Tommaso Cannizzaro” (Palacultura) mercoledì 22 novembre alle 16.30, e sarà indirizzato ai bambini tra i 5 e i 6 anni.

Sabato 25, invece, l’appuntamento è a piazza dell’Unione Europea, dalle 10.30 alle 12.30, per una mattinata all’insegna delle storie, durante la quale volontari provenienti delle provincie siciliane si alterneranno in momenti di lettura. Dalle 16.30 alle 17.30, nell’atrio di Palazzo Zanca, infine, Emanuele Martorana, volontario e formatore, intratterrà i presenti con letture animate. All’iniziativa, che si concluderà con una merenda, parteciperanno anche i pediatri che si adoperano per diffondere il Progetto Nati per Leggere sul nostro territorio.

(123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *