La Famiglia al centro dell’imminente congresso dei testimoni di Geova a Messina

palarescifinaManca ormai davvero poco all’inizio del congresso di tre giorni intitolato dei Testimoni di Geova, “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!”, che si terrà al PalaRescifina. A partire da  venerdì mattina, i Testimoni di Geova metteranno in risalto il legame che esiste tra i valori della  famiglia e gli insegnamenti di Gesù Cristo. I Testimoni invitano tutti ad assistere agli entusiasmanti discorsi sulle parole di Gesù: «Continuate dunque a cercare prima il regno». Il congresso analizzerà  come le parole di Gesù interessino particolarmente le famiglie. Ne è un esempio la parte che verrà  presentata venerdì pomeriggio, intitolata “Insegnate ai vostri figli ad amare il Regno di Dio!”.

Verrà  inoltre spiegato come il consiglio dato da Gesù, migliaia di anni fa, possa avere effetti positivi e  concreti sulla società attuale, come ad esempio quello di alleviare l’ansia. Uno dei momento clou sarà la parte conclusiva della domenica pomeriggio, “Non siate mai ansiosi, continuate a cercare  prima il Regno di Dio!”.    

Altri momenti importanti del congresso, previsti il venerdì mattina e la domenica  pomeriggio, saranno due rappresentazioni teatrali in cui saranno inscenati un episodio biblico e una  storia ambientata nei nostri giorni. Altro momento caratteristico ed emozionante anche di questo congresso sarà il battesimo, per immersione in acqua, dei nuovi Testimoni previsto sabato mattina al termine di un discorso dal tema “Geova vi aiuterà a ereditare il Regno”.    

Nel frattempo fervono i preparativi per preparare il PalaRescifina che per l’occasione si  tramuterà in un’accogliente sala congressi che si prevede ospiterà circa 4.000 presenti. Giuseppe  Puglisi, portavoce al congresso, ha riferito: «È stato emozionante vedere sabato scorso un gruppo di 400 volontari, arrivati da varie città della provincia di Messina e anche da Reggio Calabria, dare  il via ai lavori precongressuali in un clima di gioia e unità. Armati di scope, palette, stracci, attrezzi  vari e tanta buona volontà in poche ore hanno pulito e iniziato a sistemare gli ampi locali affinché  possano ospitare dovutamente tutti coloro che saranno presenti».    

Mentre aspettano con vera trepidazione di poter ascoltare il programma di istruzione biblica previsto i Testimoni di Geova della zona stanno anche invitando personalmente persone di tutte le  età ad assistere all’evento. Tutti e tre i giorni le sessioni del programma inizieranno alle 9.20.  L’ingresso è libero. I congressi dei Testimoni di Geova sono finanziati interamente mediante  donazioni.

(69)

Categorie

Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *