Il pianista Ludovico Einaudi sul palco del Teatro Antico di Taormina

EINAUDI-Il compositore e pianista Ludovico Einaudi sarà sul palco del Teatro Antico di Taormina, Sabato 20 luglio, con un ensemble di undici musicisti (violinisti, violoncellisti,  percussioni e live electronics), per un concerto organizzato da Taormina Arte in collaborazione con l’Accademia musicale di Palermo.

Einaudi presenta il suo ultimo lavoro discografico: “In a Time lapse Tour”, nelle classifiche di tutto il mondo. Il nuovo album dell’affermatissimo  musicista torinese rappresenta un punto di svolta nella sua lunga e luminosa carriera.

L’opera è stata concepita in una casa di campagna nelle Langhe (zona storica del Piemonte situata a cavallo delle province di Cuneo e Asti), in un arco di tempo – a time lapse, come enunciato nel titolo dell’album – di dieci giorni, che ha evidentemente offerto all’artista la serenità e il raccoglimento necessari per comporre musiche di altissimo livello.

Protagonista dei 14 brani che compongono la suite è sempre il pianoforte dell’artista, ma si nota un ricorso più sicuro e frequente all’accompagnamento di altri strumenti, che conferiscono all’album un suono decisamente più corposo e ricco. “Il titolo In a Time lapse Tour – spiega Einaudi – fa riferimento a un arco di tempo e la riflessione sul tempo ne è il tema principale. Ci sono momenti nella vita di tutti in cui ci si accorge che il tempo scorre per istinto, e quello è proprio il momento giusto per pensare a riempirlo con le cose migliori che possiamo fare”.

“Quando diventi cosciente che il nostro tempo ha un limite –aggiunge – è il momento in cui cerchi di riempire quello spazio con tutta la tua energia e ricominci a vivere ogni istante della tua vita in modo pieno come quando eri bambino. Il tempo è passato in maniera molto veloce dall’album precedente Nightbook perché ho fatto il giro del mondo facendo concerti e impegnandomi in quella elettrizzante esperienza della Notte della Taranta. Sono però riuscito a ritagliarmi degli spazi per trovare il piacere della lentezza della vita e per pensare a nuove idee”.

Il concerto di Einaudi inaugura il ciclo pianistico proposto da Taormina Arte per la stagione estiva 2013. Dopo Einaudi sono in programma: Lola Astanova (16 agosto), Mario Galeani (21 agosto), Giovanni Allevi (24 agosto) e Valentina Lisitsa (29 agosto).

(38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *