Soldi falsi e pescestocco scaduto. Arrestato

sequestro stoccoI Carabinieri della Stazione di San Fratello, ieri sera, hanno arrestato per spendita e introduzione di monete falsificate e tentata truffa un cinquantaduenne di Paternò.
L’uomo percorreva la statale di San Fratello alla guida di un autocarro attrezzato per la vendita di pescestocco, all’alt di una pattuglia di carabinieri, perquisito, i militari dell’Arma gli hanno trovato addosso 6 banconote da 10 euro, poi risultate contraffatte.

E’ stato in seguito accertato che l’uomo, poco prima, aveva tentato d’acquistare del pane in un negozio del luogo, cercando di usare la banconota contraffatta. Ma l’esercente, accortosi del tentativo, lo aveva sbattuto fuori dal negozio.

Le banconote sono state sottoposte a sequestro insieme al furgone e al pesce, essendo questo in pessimo stato di conservazione. L’uomo, infatti, dovrà rispondere anche di vendita di alimenti in pessimo stato di conservazione.

(509)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *