Si schianta in moto. Muore sul colpo 35enne

ambulanza 118 notte-3Erano circa le 23 quando il 35enne Roberto Rossello, di Malfa, per cause in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo della propria moto schiantandosi sull’asfalto lungo la strada di Semaforo, a Pollara, nell’isola di Salina.

Si tratterebbe, dalle prime indiscrezioni, di un incidente autonomo: la moto di Rossello è stata trovata a circa 70 metri di distanza dal corpo.

Il motociclista indossava il casco ma questo non è servito a evitargli un trauma cranico che si è rivelato letale.

Inutile, infatti, i soccorsi dei medici del 118, intervenuti subito sul luogo dell’incidente.

Per i rilievi sul posto c’erano i carabinieri ed il medico legale.

Roberto Rossello era noto nella comunità, anche perchè gestiva un bar a Malfa, insieme alla sua fidanzata, e un’azienda agricola a Pollara.

(2205)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *