Sedicenne accusato di aver violentato una turista. Arrestato

Polizia-di-StatoAd appena 16 anni è accusato di avere violentato una turista a Capo d’Orlando. Il minorenne, secondo quanto ricostruito dalle indagini, il 23 e 24 agosto scorsi, avrebbe attirato la giovane in un vicolo del centro orlandino. Qui, secondo il racconto della vittima, sarebbe avvenuta la violenza sessuale.

A seguito di denuncia sono scattate le indagini. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, gli agenti sono risaliti all’identità del giovane, grazie anche al suo accento partenopeo e a due vistosi tatuaggi sulle braccia.

Questa mattina, a Portici (Na),  gli agenti del Commissariato di Capo d’Orlando hanno arrestato il ragazzo originario di Torre del Greco (Na), accusato del reato di violenza sessuale.

(68)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *