Sbarco Migranti. Fermato dalla Polizia un 19enne senegalese: sarebbe uno dei presunti scafisti

mamadou dia

È fortemente indiziato il senegalese, Mamadou Dia, 19 anni, del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno proceduto, nella tarda serata di ieri, al fermo del giovane che dalle indagini, caratterizzate da numerose verbalizzazioni e riscontri oggettivi, è stato individuato come uno dei presunti scafisti che hanno trasferito, dalla costa della Libia sino alle acque internazionali, su gommoni, i 365 migranti soccorsi dalla nave mercantile Prosper e trasferiti a Messina.

Secondo gli inquirenti, sono gravi gli indizi che individuano le responsabilità del giovane straniero che è stato sottoposto a fermo.

 

 

(56)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *