Rapina aggravata in banca, arrestato 34enne di Milazzo

carabinieri Radiomobile bellissimaIl Gip del Tribunale di Messina ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di Francesco Braccini, 34enne di Milazzo, ritenuto responsabile di rapina aggravata in concorso.

Le indagini dei Carabinieri di Milazzo, hanno consentito di stabilire che Braccini è autore di una rapina effettuata il 4 febbraio scorso, quando un giovane, travisato con occhiali e cappello, dopo essere entrato nell’Istituto Monte Paschi di Siena – Filiale di Venetico, si diresse verso le casse con fare minaccioso e, alludendo al possesso di un’arma nascosta nella tasca del giubbino indossato, si impossessò di circa 6.000,00 euro in banconote di vario taglio.

L’uomo aveva anche minacciato di morte la dipendente in servizio e fece poi perdere le tracce grazie all’aiuto di un complice, che lo attendeva all’esterno dell’istituto bancario a bordo di uno scooter.

Continuano le indagini per individuare il complice.

(114)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *