Il Prefetto Ferrandino chiude la tendopoli del Palanebiolo

palanebioloIl Palanebiolo chiude i battenti. Il Prefetto di Messina, Francesca Ferrandino, ha decretato la chiusura di quella che, in ordine di tempo, rappresenta la prima struttura adibita all’accoglienza dei migranti sbarcati in città.

Nell’arco di questi anni il Palanebiolo è stato al centro di numerose polemiche, per via delle presunte condizioni igienico-sanitarie a dir poco precarie, denunciate da numerose associazioni. Nella giornata odierna gli ultimi trentotto ragazzi che ancora si trovavano all’interno dell’ex campo da baseball dell’Annunziata, sono stati trasferiti in altri centri d’accoglienza della nostra provincia.

L’intera area è già stata restituita all’Università, mentre nelle prossime settimane spetterà ai Vigili del Fuoco smontare tutte le tende presenti all’interno del campo. La Prefettura ha già avvertito il Ministero dell’Interno, che nei prossimi giorni riceverà tutti gli aggiornamenti del caso.

(396)

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *