Picchia la sua ex. Arrestato 32enne per violenza, lesioni e minacce

CarabinieriViolenza privata, violazione di domicilio, lesioni e minacce. Di questo è accusato Salvatore Parasole, 32enne, arrestato domenica mattina dai Carabinieri della Compagnia di Milazzo

A fare scattare l’intervento dei Carabinieri, una telefonata al 112 di un privato cittadino che segnalava una lite. Immediato l’intervento degli uomini dell’Arma che, giunti sul posto, hanno bloccato l’ uomo.

Domenica Parasole si era presentato a casa della sua ex convivente, che attualmente vive con la madre ed il suo nuovo compagno, e dopo essersi introdotto all’interno dell’abitazione ha iniziato ad inveire contro i presenti aggredendo le due donne e mettendo a soqquadro tutta la casa. Le due malcapitate che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’ospedale di Milazzo.

Il 32enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, tempestivamente informata dai Carabinieri, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Milazzo. Oggi è stato sottoposto a giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Barcellona ed è stato condannato alla pena di tre anni di reclusione e condotto in carcere.

 

 

 

(270)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *