Morte Ilaria Boemi, il gup condanna Gaia Auteri

ilaria-boemi-piccola-per-nuovoIl Gup Daniela Urbani ha condannato, con rito abbreviato, a sei anni e otto mesi di reclusione, Gaia Auteri, la 18enne accusata di aver ceduto la dose di Madma che nell’agosto 2015 uccise Ilaria Boemi, 16 anni.

Gaia Auteri era stata arrestata a seguito di indagini della Squadra Mobile, a suo carico il reato di cessione di droga e morte come conseguenza di altro delitto. Il gup ha disposto anche una multa da 20mila euro e una provvisionale di 200mila euro per i familiari della vittima.

Altri due imputati, Giuseppe Restuccia e Pietro Triscari, hanno scelto di essere giudicati con il rito ordinario.

(287)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *