Messina. Sparatoria a Ganzirri: fermato un uomo per tentato omicidio

Carabinieri - Sparatoria Festa di GanzirriMessina. L’accusa è di tentato omicidio per l’uomo di origini marocchine che avrebbe sparato al connazionale, senza colpirlo, durante i preparativi per la festa di San Nicola a Ganzirri. La causa della lite scoppiata ieri mattina è da ricondursi a futili motivi inerenti alla organizzazione delle bancarelle per la tradizionale festa del Patrono. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che uno dei due uomini, dopo il battibecco, sarebbe intervenuto armato di pistola sparando un colpo andato a vuoto.

Le forze dell’ordine, prontamente intervenute, hanno condotto l’uomo nel carcere di Gazzi.

(646)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *