Messina. Finiscono in carcere i due minorenni che hanno aggredito e violentato un’anziana

foto della volante della polizia stradale di messinaMessina. Nella tarda mattinata di oggi, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto a carico dei due minorenni ritenuti responsabili della feroce aggressione ad una donna anziana, avvenuta lo  scorso sabato pomeriggio. Per entrambi è stata applicata, come richiesto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, la misura della custodia cautelare in carcere.

I reati contestati ai minorenni sono lesioni gravi, rapina pluriaggravata e violenza sessuale di gruppo.

L’attività è stata effettuata dai Poliziotti della Squadra Volanti della Questura di Messina, i quali avvisati nel pomeriggio di sabato sono riusciti in soli venti minuti ad individuare gli autori dell’aggressione e della violenza, che infatti sono stati trovati con i vestiti ancora intrisi di sangue e in stato di agitazione.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, che con tempestività ha provveduto a chiedere le misure, stamattina convalidate dal giudice.

Fonte: Questura di Messina

(1020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *