Messina. Cocaina e crack in una casa della zona sud. Arrestata coppia di conviventi

Foto dell'auto dei Carabinieri vista di profiloI Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi hanno arrestato il 43enne, messinese, S.C., già noto alle forze dell’ordine, e la sua convivente, la 33enne, rumena, S.M.. La coppia è ritenuta responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Le manette sono scattate nel pomeriggio di ieri quando i militari, nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella Zona Sud della città, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dei due conviventi. I Carabinieri hanno così trovato 8 grammi di cocaina, 2 grammi di crack, 1 bilancino di precisione e 1.760 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Al termine delle formalità di rito i due sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa di comparire avanti al giudice del Tribunale di Messina per la convalida dell’arresto.

(2380)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *