Messina. Arrestati giovanissimi per il furto di una fiat panda

CC NORM su interventoArrestati dai Carabinieri di Messina due giovani accusati del furto una fiat panda. La vicenda è avvenuta in piena notte, quando un 19enne e un 17enne del quartiere di Giostra hanno deciso di rubare una macchina parcheggiata. I due giovani sono riusciti a mettere la vettura in moto grazie a uno spadino ma, proprio in quel momento, una pattuglia dei Carabinieri è passata notandoli.

I due soggetti si sono messi immediatamente in fuga a bordo del veicolo, cercando di sfuggire alle forze dell’ordine. Vano il tentativo messo in atto dai due per seminare la pattuglia. I giovani sono stati bloccati dai carabinieri che li hanno prontamente arrestati. Entrambi sono stati accompagnati in caserma e dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso: il 17enne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza per minori, il 19enne è stato processato con rito direttissimo nella stessa mattinata.

È stato disposta la misura dell’obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria nei confronti del maggiorenne arrestato.

(431)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *