Messina. Aggredisce i poliziotti alla Stazione Marittima: arrestato

foto della volante della PolizaDomenica mattina la Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di Messina per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti sono avvenuti nel piazzale imbarco automezzi pesanti della Stazione Marittima, dove il giovane, in evidente stato di agitazione,  ha inseguito la compagna, cercando di farla salire a forza a bordo della propria auto.

Il tutto avveniva alla presenza di diverse persone: viaggiatori e personale in servizio sulla nave traghetto. La furia del 28enne non si è fermata nemmeno alla vista dei poliziotti, intervenuti in difesa della donna. Il giovane, infatti, si è scagliato contro i poliziotti della locale Sezione di Polizia Ferroviaria. Nonostante i ripetuti tentativi di riportarlo alla calma, le forze dell’ordine sono state aggredite e, pertanto, costrette a procedere all’arresto.

I successivi accertamenti hanno confermato la condotta aggressiva e i maltrattamenti nei confronti della compagna, per i quali si è proceduto ad un’ulteriore denuncia a carico dell’uomo.

(293)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *