Incendio Raffineria di Milazzo. Ustioni di secondo grado per uno degli operai

Incendio raffineria1Tre le persone coinvolte nell’incendio di questa mattina alla Raffineria di Milazzo, scoppiato intorno alle 9.30.

Uno degli infortunati ha riportato una contusione al piede ed è stato sottoposto a una radiografia, un secondo ha riportato ustioni di primo grado e rimarrà in cura all’Ospedale di Milazzo. Un terzo ha riportato ustioni di secondo grado, la sua situazione non è preoccupante, ma verrà trasferito a Catania per una migliore assistenza.

L’incendio è stato causato dalla fuoriuscita di un prodotto da un contatore, in zona Nord-Est della Raffineria in prossimità del mare in territorio del Comune di San Filippo del Mela.

Le fiamme sono state domate dalla Squadra Interna d’Emergenza della raffineria.

 

 

(490)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *