Incendia appartamento: trattamento sanitario obbligatorio per la responsabile

incendio appartamento-340x255Trattamento sanitario obbligatorio per la donna che due giorni fa ha appiccato un incendio nel proprio appartamento in via S. Pancrazio, una traversa del Viale Giostra. Questo è quanto scaurito a seguito degli accertamenti a cui la stessa è stata sottoposta. La signora non era nuova a gesti incontrollati — a detta dei vicini. L’incendio e il fumo, da lei causati, si sono propagati nella tromba delle scale della palazzina dove la donna, 43 anni, abitava e hanno provocato l’intossicazione di una quindicina di persone, prontamente soccorse dai sanitari del 118. Dopo aver cosparso di liquido infiammabile la propria abitazione, la 43enne si era allontanata dal luogo. Rintracciata nella serata di lunedì si è tentato di capire cosa avesse provocato il suo gesto.

(48)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *