Gotha 6. Condanne per quasi 180 anni agli 8 imputati che hanno scelto l’abbreviato

sentenza per nuovoOtto condanne per otto imputati. Davanti al Gup Monia De Francesco si è svolto il rito abbreviato della operazione “Gotha 6”, contro la cosca mafiosa di Barcellona.

Al centro dell’operazione “Gotha 6”, coordinata dai sostituti procuratori della Dda di Messina, Vito Di Giorgio e Angelo Cavallo, un ventennio di storia della mafia barcellonese ricostruita attraverso le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia che hanno raccontato di una catena di omicidi ed agguati avvenuti nel barcellonese, in particolare 17 omicidi e un tentato omicidio, avvenuti tra il 1993 ed il 2012.

Il Gup ha condannato a 30 anni il boss Tindaro Calabrese e Carmelo Salvatore Trifirò; a 12 anni Salvatore Chiofalo, accusato di tentato omicidio. Condannati anche cinque collaboratori di giustizia, ai quali il giudice ha riconosciuto la continuazione con altre sentenze ed ha concesso l’attenuante per la collaborazione. Il giudice ha inflitto 30 anni a Carmelo D’Amico, 20 anni a Francesco D’Amico, 18 anni e 4 mesi a Santo Gullo, 17 anni e 8 mesi a Franco Munafo’, 20 anni a Nunziato Siracusa.

(196)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *