Controlli dei Carabinieri nella zona sud, un arresto. Droga e armi in un sacco

Controlli Carabinieri foto repertorioE’ stata una settimana impegnativa, quella appena trascorsa, per i Carabinieri della compagnia Messina Sud, che, in un’intensa attività di vigilanza del territorio, hanno passato al tappeto i quartieri periferici della città.

Numerose le perquisizioni domiciliari effettuate ed i controlli di soggetti sottoposti a misure restrittive che hanno portato ad importanti risultati: dai militari della Stazione di Tremestieri è stato arrestato, con l’accusa di evasione, Giuseppe Selvaggio, 47 anni già noto alle forze dell’ordine. L’uomo si trovava agli arresti domiciliari, ma, incurante delle prescrizioni imposte, nella giornata di venerdì 12 maggio è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione senza alcuna autorizzazione.

I Carabinieri, inoltre, durante una delle tante perquisizioni effettuate alla ricerca di ami e droga, hanno rinvenuto, nascosto in un cespuglio, nei pressi di una palazzina del quartiere Santa Lucia Sopra Contesse un sacco nero con dentro 50 grammi di marijuana, 150 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 2 coltelli a serramanico di genere vietato.

Durante l’attività di controllo nelle principali vie di comunicazione della zona Sud, sono state inoltre elevate numerose contravvenzioni al codice della strada nei confronti di tanti automobilisti indisciplinati.

(255)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *